Enrico Bonavera

Lungo viaggio verso Arlecchino

L’attore che ha ereditato il ruolo di Arlecchino da Ferruccio Soleri nel celebre spettacolo di Giorgio Strehler si racconta: la fatica, la preparazione durata oltre vent’anni, l’attesa, il successo, la tournée mondiale.
Dopo Marcello Moretti, che nel 1947 debuttò sul palcoscenico del Piccolo di Milano come Arlecchino, nello spettacolo più longevo del teatro italiano, dopo Ferruccio Soleri che dal 1960 ai nostri giorni è stato Arlecchino, Enrico Bonavera è il terzo interprete a raccogliere il testimone della celebre maschera.

Info sorincontra

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata.